domenica 6 agosto 2017

Il Popolo è complce del proprio asservimento.



Il Popolo è complice del proprio asservimento :
Tratto dal Discorso sulla servitu volontaria di Étienne de La Boétie :
«Colui che tanto vi domina non ha che due occhi, due mani, un corpo, non ha niente di più dell'uomo meno importante dell'immenso ed infinito numero delle nostre città, se non la superioritòche gli attribuite per distruggervi.
Da dove ha preso tanti occhi, con i quali vi spia, se non glieli offrite voi?
Come può avere tante mani per colpirvi, se non le prende da voi?
I piedi con i quali calpesta le vostre città da dove li ha presi se non da voi?
Come fa ad avere tanto potere, se non tramite voi stessi?
Come oserebbe aggredirvi, se non avesse la vostra complicità?
Cosa potrebbe farvi se non foste i ricettatori del ladrone che vi saccheggia, complici dell'assassino che vi uccide e traditori di voi stessi?».

Vaffanculo alla morte

Vaffanculo alla morte...
Quando arriverà il mio momento dirò vaffanculo alla morte perchè la morte non esiste, esiste solo
nella paura di perdere le persone care e di lasciare loro a piangere al mio funerale.
Non abbiate paura, quando sarà il momento saranno tutti li a palare di te con affetto ricordandosi di te e di quanto ti abbiano amato.
Ci sono due aspetti della vita che ci appartengono, e sono convinto che siano importanti, quelli che ci fanno capire il vero senso della vita, la solitudine e le persone che ci amano.
Le persone ci fanno sentire bene, ci fanno sentire protetti e ci fanno capire l'importanza della vita, però tutto questo lo diamo sempre per scontato, ma non è proprio così.La solitudine è più profonda, forse, no anzi, di sicuro più importante per il semplice motivo che in quei momenti di solitudine ti rendi conto dell'importanza delle persone care, che ti fanno pensare a momenti felici vissuti insieme ma sopratutto per le persone che non sono più con noi, che sono andati via lasciandoci soli a pensare, si pensare di quanto siano state fondamentali per la nostra vita che continueranno a far parte di te per sempre.
In questo momento sono solo ma felice perchè ci sono persone che non sono qui con me fisicamente ma sono nel ricordo del mio cuore.
Lo dedico a tutte le persone care, a quelle che ci sono ancora e per quelli che ci hanno lasciato, che hanno attraversato la mia vita lasciandomi un segno profondo.